Tesla vuole creare un proprio servizio in streaming musicale

Tesla la più grande casa automobilistica del mondo di auto elettriche,

per non dire la migliore,  vuole creare un suo servizio di streaming musicale .

Un’offerta di livello base sarebbe simile a una piattaforma web radio, simile a Pandora.

E sul piano pratico, un servizio proprietario di streaming potrebbe avere senso,

perché  ogni veicolo Tesla è dotato di un dispositivo touchscreen . tesla

Livelli Premium di tale servizio potrebbe anche servire come fonte supplementare di reddito per la nota casa automobilistica ,

in particolare perché la sua base di clienti è in crescita.

A partire da gennaio, la casa automobilistica ha consegnato circa 100.000 vetture e ha circa 400.000 preordini per il suo imminente Model 3.

 

Ma voi vi starete chiedendo che tutto questo non ha senzo visto che tesla ha una partnership con spotity.

infatti il tesla ha dichiarato :

“Crediamo che sia importante avere una eccezionale esperienza in-car in modo i nostri clienti possono ascoltare la musica che vogliono da qualsiasi fonte scelgono”, ha detto Tesla. “Il nostro obiettivo è quello di raggiungere semplicemente la massima felicità per i nostri clienti.”

Comunque tesla di troverà ad affrontare concorrenti che hanno gia raggiunto ottimi risultati .

Spotify è vicino ad avere circa 50 milioni di abbonati paganti,

e Cupertino ha annunciato al WWDC che Apple musica ha raggiunto 27 milioni di abbonati –

un up da 20 milioni nel dicembre 2016.

Ottenere di più

‎Iscriviti alla nostra mailing list e ricevere aggiornamenti alla tua casella di posta con il nostro feed

Grazie per la tua iscrizione

Something went wrong.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi