Spotify craccato per Windows e Mac

Abbiamo visto già su iOS e Android come avere Spotify craccato per sempre che potete consultare da qui, ora vediamo come ottenere la stessa cosa su PC e Mac.

Leggi anche: Nuovo metodo per iOS

Prima di iniziare vi comunichiamo che questa guida è solo a scopo illustrativo e che dopo aver provato i programmi bisogna disinstallarli per non incorrere alle leggi in vigore in Italia.

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

Vi ricordiamo anche che Spotify è gratuito per un mese dopo o si passa ad un abbonamento oppure alla modalità “Free” dove avrete tutte i contenuti multimediali gratuiti con la pubblicità e senza poter saltare un brano o portare avanti-indietro.

Sul Pc e sul Mac si ha solo la pubblicità ma si può portare avanti e indietro o scegliere i brani che si desiderano.

Quindi dopo queste premesse con uno dei programmi toglieremo la pubblicità su Spotify per Windows e Mac.

Cominciamo col Mac :

La seguente guida è a scopo illustrativo. Lo staff di Infotelematico declina ogni responsabilità in merito all’utilizzo errato o che va contro le leggi vigenti in Italia. Non ci riteniamo responsabili di danneggiamenti a componenti Hardware o Software che comunque non si sono mai verificati in sede di test o ad Aziende e Privati.

Scarichiamo il file da qui (versione M1) o da qui (versione pentium) e installiamolo, dovete cancellare Spotify che avete già sul Mac, dopo di che effettuate login e ora siete pronti a godervi tutto Spotify senza alcuna pubblicità.

Per l’installazione dovete abilitare su “Sicurezza e Privacy” la voce “App Store e sviluppatori identificati”e clikkare su “apri comunque” (vedi immagine sotto) dopodiché partire l’installazione.

Spotify craccato

Passiamo a windows :

per il PC windows dobbiamo scaricare questo file “https://bit.ly/3DIdPxB”, installatelo e buon divertimento.

Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato.

Avete già provato Spotify craccato ?

Ti potrebbe interessare anche :

Se questo articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, instagram o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email.

Ti raccomandiamo sempre di usare una linea vpn per una tua maggiore sicurezza e per non incombere a sanzioni .

Pure
Ti consigliamo di usare PureVpn in modo da tener nascosto il tuo ip e navigare in tutta sicurezza. Alcuni link potrebbero non funzionare perché potrebbero avere restrizioni geografiche o essere eventualmente bloccati dal tuo ISP. È necessaria una VPN per evitarlo, ed è sicuramente raccomandato per i componenti aggiuntivi basati su Ace Stream o P2P, ma questa è una tua scelta.