Pagare con smartphone – Apple Pay e Samsung Pay.

Pagare con smartphone, è uno dei metodi più semplici e facili da utilizzare, basta avere uno smartphone di ultima generazione.

Grazie allo sviluppo della tecnologia contactless e varie app, si può pagare direttamente nei negozi, basta solo avvicinare il cellulare al pos (ovviamente deve essere abilitato al contactless).

Pagare con smartphone

Pagare con smartphone

È  necessario scaricare l’ app di pagamento, le migliori sono Apple Pay,  Samsung Pay e Mobile Pay e inserire i dati della vs carta di credito.

Apple Pay è un app da usare con i dispositivi Apple, consente di effettuare pagamenti contacless utilizzando un iPhone o un Apple Watch.

Vodafone Pay è un app da usare con i cellulari Samsung, consente di effettuare pagamenti contacless utilizzando uno smartphone Samsung.

Mobile Pay è un app da usare con i cellulari Fastweb, Poste Mobile, Telecom Mobile, Tre, Vodafone e Wind. In questo caso le somme vengano scalate dal credito residuo.

Le app permettono anche di trasferire denaro da un telefono all altro.

Le tecnologie usate per pagare con smartphone, sono 2: NFC e Codice Qr.

Near Field Communication (NFC) è basato sulla comunicazione a corto raggio. È un sistema simile alla tecnologia Bluetooth e permette al telefono e al Pos del negozio di comunicare tra di loro.

Codice Qr è un sistema usato soprattutto da alcune banche,  può leggere il codice Qr in varie direzioni a differenza dei codici  a barra tradizionali, basta inquadrare il codice stampato e l applicazione registrerà l operazione collegata con il conto corrente.

Potremmo concludere dicendo che con questa nuova tecnologia di pagamento,  i ns acquisti possono avvenire in modo rapido, veloce e sicuro.

Basta solo avere un telefono di ultima generazione, scaricare un app e registrare i dati della ns carta di credito e il gioco è fatto. Ac

Leggi anche la migliore prepagata “ Hype

Pagare con smartphone non è stato mai cosi facile .

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

 Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, instagram, google + o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .