Vai al contenuto
Home » App » Con Laxy Iptv sul vostro iphone (no Jailbreak).

Con Laxy Iptv sul vostro iphone (no Jailbreak).

Laxy Iptv un applicazione gratuita sia per iOS che Android che ci permette di vedere i canali iptv sui nostri dispositivi.

Abbiamo scoperto un app che ci consente di vedere la iptv sul nostro dispositivo apple ma anche su Android , visto che su Apple non c’era niente di simile.

Non contiene liste m3u già installate ma funge da lettore per esse , un po’ com’è l’app gse iptv che trovate qui .

Pre i download potete andare direttamente qui .

Play store

Sembra essere abbastanza buona. (Iptv sul vostro iphone)

Quest’applicazione vi permetterà di guardare i canali del digitale terrestre, di guardare tutte le serie tv e anime .

Laxy iptv
Laxy iptv

Molto semplice da utilizzare,  e disponibile su dispositivi apple e android .

Questa applicazione consente di visualizzare IPTV basato sulla tecnologia TV.

Questa applicazione non contiene una playlist built-in, ed è solo un client, consentendo un comodo e confortevole per guardare la TV on-line.

Si prega di utilizzare le playlist in m3u di formato o XSPF.

Non necessita di Jailbreak.

Vi ricordo anche che potete recepire le liste m3u qui , basta sceglierne una .

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .

Gli add-ons o repositoy e le app o siti web possono subire variazioni senza alcun preavviso , possono non funzionare più .

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

La seguente guida è a scopo illustrativo. Lo staff di Infotelematico declina ogni responsabilità in merito all’utilizzo errato o che va contro le leggi vigenti in Italia. Non ci riteniamo responsabili di danneggiamenti a componenti Hardware o Software che comunque non si sono mai verificati in sede di test o ad Aziende e Privati.

Condividi questo post sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *