Kodi 19.3 – nuova versione per correggere alcuni bug

La nuova versione di Kodi 19.3 corregge diversi bug dalla precedente uscita non da poco , infatti avevo scaricato la versione 19.2 la settimana scorsa o giù di li .

Gia ieri ci chiedeva un aggiornamento ma visto che era già stato aggiornato non abbiamo ritenuto importante , ovviamente tutti gli aggiornamenti sono importanti , quindi abbiamo deciso oggi di creare questo post per le nuove correzioni apportate .

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore. Se avete inserito l’Adblock non vedrete i LINK .

Kodi 19.3

Seguici su Telegram per rimanere sempre aggiornato

Vediamo cosa è stato aggiornato su Kodi 19.3 :

  • Abbiamo riscontrato alcune difficoltà nel rilascio della versione Xbox a causa di alcuni requisiti specifici della piattaforma necessari per la riproduzione 4k/HEVC. Con l’aiuto di @CelesAtXbox (grazie mille!) ora pensiamo di averli coperti con soddisfazione di Microsoft e che finalmente possiamo inserirli nel Windows Store.
  • C’è anche un problema con un certificato scaduto per 18.9 su Xbox, che rimuove effettivamente quella versione da quella piattaforma per nuove installazioni, quindi il tempismo è opportuno per risolverlo.
  • C’è stato un problema audio Atmos di vecchia data su tutte le piattaforme che supportano il passthrough TrueHD: sappiamo che questo ha irritato le persone per un po’ di tempo e ora siamo stati in grado di risolverlo.
  • Abbiamo involontariamente introdotto un bug nella 19.2 che ha interrotto Airplay, quindi l’abbiamo risolto.
  • Un paio di correzioni relative ai giochi, in particolare una correzione del controller e alcuni problemi di shader su Retroplayer.
  • Abbiamo corretto un bug che riguardava le miniature degli episodi guardati nascondendo gli spoiler sugli episodi.
  • Abbiamo notevolmente migliorato i metadati mostrati negli app store di Linux.

Questi i problemi più salienti .

Fonte : Kodi

La maggiori informazioni le trovate sul sito ufficiale .

Problema nella versione di Kodi 19.3

Per Xbox che sostanzialmente interrompe Python se tenta di utilizzare la libreria urllib che è essenzialmente utilizzata da ogni componente aggiuntivo / scraper Python che deve comunicare con Internet.

Come risolvere

  • Vai su Impostazioni Kodi > File Manager > Aggiungi sorgente
  • Fare clic su <nessuno> e digitare https://f.mjh.nz/
  • Scorri verso il basso e poi chiamalo MJH
  • Vai alle impostazioni di Kodi > Sistema > Componenti aggiuntivi > Abilita origini sconosciute
  • Vai su Impostazioni Kodi > Componenti aggiuntivi > Installa da file zip
  • Seleziona Sì a qualsiasi avviso
  • Vai a MJH > xbox
  • Seleziona  xbmc.python.zip  per installarlo
  • Se usi i componenti aggiuntivi Slyguy , installa anche slyguy.dependencies.zip

Ripristina la correzione dopo l’uscita di kodi 19.4

Ripristina xbmc.python

  • Vai su Impostazioni Kodi > File Manager > Aggiungi sorgente
  • Sfoglia > Cartella Home > componenti aggiuntivi e seleziona OK
  • Ora in File Manager, seleziona la nuova fonte dei componenti aggiuntivi
  • Scorri fino a quando non sei evidenziato nella cartella xbmc.python
  • Ora apri il menu di scelta rapida di Kodi (tasto X), quindi seleziona Elimina
  • Riavvia Kodi

Ripristina slyguy.dipendenze

  • Vai su Impostazioni Kodi > Sistema > Componenti aggiuntivi > Gestisci dipendenze
  • Scorri verso il basso fino a Dipendenze Slyguy
  • Selezionalo, quindi seleziona Versioni e quindi seleziona la versione elencata
  • Dovresti vederlo scaricare  Dipendenze Slyguy da Slyguy Repo
  • Fatto

E voi avete già installato Kodi 19.3 ?

Ti potrebbe interessare anche :

Se questo articolo ti piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, Instagram o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email . 

Ti raccomandiamo sempre di usare una linea VPN per una tua maggiore sicurezza e per non incombere a sanzioni .

Ti consigliamo di usare PureVpn in modo da tener nascosto il tuo ip e navigare in tutta sicurezza. Alcuni link potrebbero non funzionare perché potrebbero avere restrizioni geografiche o essere eventualmente bloccati dal tuo ISP. È necessaria una VPN per evitarlo, ed è sicuramente raccomandato per i componenti aggiuntivi basati su Ace Stream o P2P, ma questa è una tua scelta.