Jailbreak iOS 14.7.1 – Checkra1n, vediamo come fare

Vediamo come fare il Jailbreak iOS 14.7.1 , ultimo aggiornamento apple ma solo per alcuni modelli e con un Mac ( per eseguire il Jailbreack bisogna utilizzare solo un Mac altri sistemi operativi non funzionano per ora ) .

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

Modelli supportati :

  • iPhone 6s, 6s Plus e SE
  • iPad di quinta generazione
  • iPad Air 2
  • iPad mini 4
  • iPad Pro di prima generazione
  • Apple TV 4 e 4K
  • iBridge T2

Non supportati ma lo saranno in futuro

  • iPhone 7 e 7 Plus
  • iPad 6a e 7a generazione
  • iPod touch 7
  • iPad Pro di seconda generazione
  • iPhone 8, 8 Plus e X

Passiamo alla guida del Jailbreak iOS 14.7.1

La seguente guida è a scopo illustrativo. Lo staff di Infotelematico declina ogni responsabilità in merito all’utilizzo errato o che va contro le leggi vigenti in Italia. Non ci riteniamo responsabili di danneggiamenti a componenti Hardware o Software che comunque non si sono mai verificati in sede di test o ad Aziende e Privati.

Jailbreak iOS 14.4.1
  1. Scarichiamo l’ultima versione di Checkra1n dal sito ufficiale .
  2. Installiamo la nuova versione sul Mac ( supporta per ora solo Mac ) e avviamola .
  3. Andiamo su ” opzioni ” e selezioniamo  “Consenti versioni iOS / iPadOS / tvOS non testate”.
  4. Inseriamo il nostro dispositivo con il cavetto e clikkiamo su ” star ” e dopo su ok .
  5. Seguiamo le istruzioni a schermo , cosi metteremo il nostro dispositivo in modalità DFU .
  6. Durante il processo si riavvierà diverse volto ma non preoccupatevi , tutto nella norma .

Se avete eseguito tutto nel migliore dei modi avrete il Jailbreack iOS 14.7.1 sul vostro dispositivo .

Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato

Se non hai mai usato questo programma vai su questa guida .

E voi avete già eseguito il Jailbreak iOS 14.7.1 ?

Ti potrebbe interessare anche :

Se questo articolo ti piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, instagram o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .

Ti raccomandiamo sempre di usare una linea vpn per una tua maggiore sicurezza e per non incombere a sanzioni 

Ti consigliamo di usare PureVpn in modo da tener nascosto il tuo ip e navigare in tutta sicurezza. Alcuni link potrebbero non funzionare perché potrebbero avere restrizioni geografiche o essere eventualmente bloccati dal tuo ISP. È necessaria una VPN per evitarlo, ed è sicuramente raccomandato per i componenti aggiuntivi basati su Ace Stream o P2P, ma questa è una tua scelta.