Jailbreak iOS 10.3.3 – ecco come farlo (solo 32 bit).

Powered by WP Review

Il Jailbreak iOS 10.3.3 non era possibile farlo fino a qualche tempo fa ma oggi grazie al Dev-Team è possibile eseguirlo.

Facciamo una premessa, è uscito il jailbreak di ISO 11, ma essendo solo per sviluppatori non serve proprio a nulla visto che non si può installare cydia e i tweak che trasformano il nostro iPhone in qualcosa di unico.

Sconsigliata assolutamente e non faremo neanche una guida, la guida la effettueremo solo quando ci sarà una versione definitiva,

ma intanto per aver introdotto questo discorso vi mostriamo come effettuare il jailbreak per IOS 10.3.3.

Cominciamo col dire che è un jailbreak semi-untethered, che vuol dire?

Che ogni volta che lo spegniamo o va male qualche procedura dobbiamo effettuare una operazione che vi spiego dopo.

Per iniziare dobbiamo scaricare il file File .IPA di H3lix da qui e il programma cydia impactor da qui, dovete scegliere la versione per il vostro pc.

Salviamo tutto sul desktop per facilitare l’operazione che svolgeremo.

Colleghiamo il nostro device.

Apriamo il programma cydia impactor e trasciniamo il file. Ipa sopra il programma, come foto sotto.

Vi verrà chiesto di inserire il vostro ID Apple, non preoccupatevi i dati vanno comunicati ad Apple, nessun pericolo.

A questo punto si avvierà un processo,  non toccate nulla e fate lavorare il programma.

Alla fine dell’operazione andate sull’iPhone dove nell’ultima pagina troveremo questa icona nuova.

Non aprite ma andiamo su impostazioni del nostro smartphone su generali / gestione dispositivo, troveremo il nostro indirizzo e-mail, clikkiamo e diamo l’ autorizzazione.

Torniamo sulla icona lasciata prima e apriamola, clikkiamo su jailbreak, partirà un operazione, dove il vostro iPhone si spegnerà e al riavvio troveremo cydia installato.

Jailbreak iOS 10.3.3

Ora il nostro dispositivo è in modalità jailbreak, ma dobbiamo avviare cydia per la prima configurazione dove alla fine si riavviera il Device.

Quindi torneremo in modalità non- jailbreak, a questo punto per riattivare la modifica apriamo h3lix e clikkiamo su Kickstart.

Ora abbiamo l’ iPhone col jailbreak e possiamo  installare tutti i tweak di Cydia e rendere il nostro iPhone personalizzato.

 

Ottieni di più

Vuoi ricevi via email tutti gli avvisi di Infotelematico sui prodotti tecnologici e le offerte più interessanti per te?

Grazie per la tua iscrizione

Something went wrong.