Jailbreak per iOS 10.3-10.3.3 con Goblin (64-bit).

Powered by WP Review

Ecco come effettuare il Jailbreak per iOS 10.3-10.3.3 con Goblin. 

Per alcuni dispositivi non era possibile effettuare il Jailbreak per iOS 10.3-10.3.3 a 64 bit.

Ora è possibile tramite un team col nome di g0blin sviluppato dagli eminenti sviluppatori Sticktron e Jake James.

Attualmente funziona solo sulle seguenti versioni:

  • 10.3
  • 10.3.1
  • 10.3.2
  • 10.3.3

Qui c’è di mezzo un italiano famosissimo, Luca Todesco, infatti g0blin utilizza il bypass Yalu102 KPP.

Ecco come effettuare il Jailbreak.

Dobbiamo procurarci il cydia impactor da qui, scaricare g0blin ufficiale da qui.

Dopo aver installato cydia impactor e scaricato il file .ipa, colleghiamo il nostro device al pc.

Dobbiamo lasciare tutto sul desktop per facilitare l’operazione infatti come abbiamo visto già su questo post, dobbiamo trascinare il file .ipa sopra cydia impactor.

Ci chiederà il nostro ID Apple, non preoccupatevi va nei registri Apple come una normale operazione svolta sullo store.

Fatto ciò si avvierà un processo di installazione che alla fine installera un icona sull’ iPhone.

Prima di aprire l’ icona andiamo su Impostazioni> Generali> Profili e gestione dispositivi, verifichiamo il certificato.

Ora clikkiamo su goblin, partirà una procedura dove alla fine installera cydia.

Jailbreak per iOS 10.3-10.3.3 con Goblin

La procedura è la medesima del jailbreak di iOS 10.3.3 a 32 bit di H3lix.

Se avete dei dubbi non esitate a contattarci.

Se ti è piaciuto questo post non scordarti di condividere questo post o di mettere un bellissimo Like.

 

Ottenere di più

‎Iscriviti alla nostra mailing list e ricevere aggiornamenti alla tua casella di posta con il nostro feed

Grazie per la tua iscrizione

Something went wrong.