News, Recensioni

IPhone X : la rivoluzione.

Iphone X , si pronuncia iphone ten,  è stato presentato per la ricorrenza dei suoi 10 anni al teatro dedicato a Steve job una vera e propria rivoluzione .iphone x

Tutti i romur sono stati confermati non c’è stato l’effetto sorpresa era uguale ai leaks che abbiamo visto in tutti gli articoli fatti da noi in questi ultimi mesi.

Il design è davvero bello è tutto schermo o quasi , i materiali in vetro fronte e retro avvolti da una cornice laterale in acciaio ,

il display non più IPS ma Oled chiamato Super retina display

con dei colori davvero strabilianti , neri più profondi colori più vividi e brillanti,

il tutto racchiuso in un pannello da 5,8 pollici più grande dell’ iphone 7 plus ma molto più compatto e una risoluzione di 2436×1125 con un ppi di 458 per pollici.

Lo schermo utilizza la stessa tecnologia True Tone vista già su ipad pro da 10, 5 pollici, che come già sappiamo

consente di regolare la tonalità dello schermo in base alle tonalità delle luci presenti nell’ambiente in cui ci troviamo.

Il processore è un A11 bionic è il 25% più veloce dell’ A10 presente su iphone 7

una gpu realizzata interamente da apple con prestazioni migliorate del 30 % e in più affermano che il processore risparmi il 70 % in più del vecchio .

Ma ora passiamo alla vera rivoluzione,  il face id che per sbloccare l’ iphone , lo dobbiamo solo guardare.

Abbiamo già visto questa tecnologia su altri device ma con risultati pessimi ma apple ci promette qualcosa di unico .

Ha un sensore frontale ad infrarossi che ci permette di sbloccare il dispositivo anche al buio

e ci riconoscerà sempre sia con occhiali che con cappelli e persino quando diventeremo vecchi , tutto questo grazie al nuovo Motore neurale presente in iphone x .

Ci garantiscono che avremmo una sicurezza del 50% in più rispetto al touch id.

Quindi il touch id eliminato e i pagamenti su apple pay avverranno col face id .

Anche il tasto è stato eliminato ma niente paura apple ci ha mostrato che per tornare alla home e ancora più facile

basta scorrere il dito dal basso verso l’alto e si torna alla home e il Multitasking può essere richiamato semplicemente scorrendo dal basso verso l’alto .

Siri invece ha un tasto dedicato quello laterale un pò più grande molto più comodo e veloce .

Per quanto riguarda la fotocamera ci sono tanti miglioramenti ,

abbiamo  un doppio sensore da 12 megapixel e  di un doppio stabilizzatore ottico in modo da scattare sempre foto che non risultino mosse.

Una nuova funzione Portrait Lightning che consente di creare diversi effetti nei ritratti acquisiti con la doppia fotocamera

grazie alla nuova tecnologia che consente di riconoscere i diversi piani di profondità.

miglioramenti anche per la fotocamera anteriore da 7 mp che grazie al Face ID consente di acquisire selfie con profondità di campo .

Il reparto video iphone x ci permetti di registrare filmati fino alla risoluzione 4K a 60fps ,

unico che ancora non esiste in nessun smartphone, e in hd Video in slow‑motion (1080p a 120 fps o 240 fps).

Infine dispone di ricarica wirelessBluetooth 5.0. il sistema operativo iOS 11 che verrà rilasciato il 19 settembre .

Preordine il 15 ottobre e verrà consegnato il 3 novembre per i primi , il prezzo negli usa e di 999 dollari per il taglio più piccolo da 64 gb mentre in Italia il prezzo sale a 1.189€ per il 64 gb mentre per il 256 si arriva a 1.359€ , solo queste due varianti disponibile.

Ma la domanda che tutti ci poniamo é:

l’iPhone 9 che fine ha fatto ? ….

Summary
Review Date
Reviewed Item
Iphone X , si pronuncia iphone ten, è stato presentato per la ricorrenza dei suoi 10 anni al teatro dedicato a Steve job una vera e propria rivoluzione.
Author Rating
51star1star1star1star1star

Iscriviti al gruppo Facebook per chiarimenti o aiuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi