Facebook, le notizie da far apparire in prima pagina .

Facebook, dove appaiono le notizie è la pagina più importante e utilizzata da quasi tutti gli utenti del social network.

L’algoritmo che la governa decide quali informazioni,

quali post e quali aggiornamenti verranno visti da ciascun utente,

e quali invece rimarranno nascosti oppure finiranno in secondo piano,

e di conseguenza avranno meno possibilità di essere notati.

Ma Facebook offre qualche opzione per modificare il criterio di selezione delle notizie,

anche se solo pochi utenti ne conoscono tutti i dettagli.

Ecco come procedere.

Il punto di partenza per modificare i criteri di selezione è la pagina delle impostazioni sulle Notizie:

raggiungete la home page di Facebook  poi andiamo su impostazioni  ( su android le tre liniette )

scendiamo fino alla fine e noteremo la voce “preferenza della selezione notifiche”.

facebook

Si aprirà un pannello di opzioni piuttosto amichevole,

che propone varie attività utili per modificare la priorità di visualizzazione.

Il primo compito da svolgere è quello di assegnare la priorità agli amici più stretti,

o a quelli che pubblicano informazioni più interessanti:

fate clic su Decidi chi vedere prima di tutti, e selezionate gli utenti a cui assegnare la priorità.

All’opposto, potete decidere di non seguire i contatti che pubblicano informazioni sgradevoli o inutili;

anche in questo caso basta fare clic sul relativo elemento e selezionare gli utenti incriminati.

Mentre su iphone toccate sempre le tre liniette ,

andate alla fine e toccate filtri, Potresti dover toccare Altro…

per vedere questa opzione, e poi tocca piu recenti .

In maniera simile, le due opzioni successive permettono di eliminare le impostazioni

“Non seguire “aggiunte in passato e di visualizzare nuove pagine che sembrano corrispondere agli interessi specifici dell’utente

(anche se la precisione di questi suggerimenti lascia a desiderare).

L’ultima voce del pannello,

Vedi altre opzioni, permette infine di nascondere o visualizzare gli aggiornamenti provenienti da applicazioni specifiche.

Ottenere di più

‎Iscriviti alla nostra mailing list e ricevere aggiornamenti alla tua casella di posta con il nostro feed

Grazie per la tua iscrizione

Something went wrong.