Essential phone , il migliore smartphone android destinato a surclassare l’ iphone

Essential Phone è il telefono creato niente poco di meno che dal creatore di Android , Andy Rubin.

Un progetto decisamente audace ed ambizioso finalmente disponibile sul sito ufficiale e in alcuni store online statunitensi e canadesi.

Per adesso disponibile solo la versione Black Moon, più in là arriverà la versione Pure White.

Dato che è in vendita in diversi negozi online il prezzo è sempre lo stesso, 699$, circa 598€.

Vediamo subito le carateristiche tecniche:

Design: scocca in titanio e ceramica.

Display: LTPS da 5.71” 19:10 con risoluzione QHD 2560 x 1312 pixel (Edge-to-edge LTPS).

Processore: Qualcomm Snapdragon 835

Ram e memoria interna : 4GB RAM / 128GB UFS 2.1.

Fotocamera : 13MP Dual RGB + Monochrome f/1.85 / Laser AF/PDAF un sistema a doppio sensore, uno in bianco e nero ed uno a colori , fornirà anche maggior dettaglio e contrasto alle foto catturate con il sensore RGB da 13 megapixel .Fotocamera anteriore con 8MP nativo 16:9 con apertura f/2.2. Registra video in 4k.

Peso e dimensioni: circa 185 grammi, 141.5 x 71.1 x 7.8mm.

Batteria: 3040mAh.

Altro : Connettività Bluetooth 5.0 ,802.11a/b/g/n/ac con MIMO, GPS assistito, NFC, Type-C,  4 microfoni, Accelerometr, Magnetometro, Giroscopio.

essential phone

“Rubin dice che il telefono Essential è più robusto dei rivali in alluminio come l’iPhone, con il suo telaio in titanio e la parte posteriore in ceramica.”

Il sistema operativo sarà molto essenziale “essential” cioe privo di personalizzazione che rallenta l ‘esperienza d’ uso.

Essential Phone riceverà un supporto di 2 anni per l’aggiornamento della versione di Android e di 3 anni per le patch di sicurezza, proprio come succede per Pixel e Nexus.

In attesa di vederlo in Italia vediamo come va nel mercato americano. Possiamo dire che ha tutte le carte in regola per eccedere sull’ iphone di Apple.

Iscriviti al gruppo Facebook per chiarimenti o aiuti.

Ottenere di più

‎Iscriviti alla nostra mailing list e ricevere aggiornamenti alla tua casella di posta con il nostro feed

Grazie per la tua iscrizione

Something went wrong.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi