Apple arriva iOS 12.1.1 – ecco tutte le novità

Apple arriva iOS 12.1.1, vediamo quali sono tutte le novità.

Tra le novità più importanti, troviamo il supporto Dual SIM per gli ultimi modelli di iPhone.

Quindi per iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max.

Con il nuovo aggiornamento c è  una grande novità per quanto riguarda il FaceTime, infatti è possibile scattare una Live Photo durante le videochiamate FaceTime.

Per poter effettuare lo scatto però è necessario che anche l’altra persona ha attivato la funzione Face Time Live Photo.

Basta cliccare su Impostazioni poi Face Time e infine cliccare su FaceTime Live Photo.

FaceTime offre una nuova barra inferiore che integra i tasti di accesso rapido per silenziare una chiamata o cambiare le Impostazioni della fotocamera.

Per chi usa un iPhone XR, l’aggiornamento porta una nuova funzione che riguarda il display.

Con HapticTouch si potranno espandere le notifiche con una pressione prolungata.

Per esempio, si può accendere la torcia, aprire il Menu’ del Centro di Controllo.

È stata introdotta anche la funzionalità RTT (Real-time text) durante le chiamate Wi-Fi su iPad e IPod touch. 

Apple arriva iOS 12.1.1

Sono stati corretti alcuni bug:

– E’ stato risolto un problema che poteva rendere Face ID temporaneamente non disponibile.

– Risolto un problema che impediva il download dei messaggi della segreteria.

– Problema che impediva il caricamento su iCloud delle registrazioni dei Memo vocali.

– Risolto il problema che impediva l’aggiornamento automatico dei fusi orari.

– È stato risolto un problema di Messaggi relativo alla previsione del testo con lingua cinese e giapponese.

Per effettuare l’ aggiornamento basta andare da IPhone in Impostazioni poi Generali e infine cliccare su Aggiornamento software.

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

E voi siete interessati a Apple arriva iOS 12.1.1?

Leggi ancheApple e il Dual SIM: come funziona su iPhone XS e XR

 Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, instagram, google + o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .