Vai al contenuto
Home » Streaming » Amazon Prime Video Marzo 2019 – ecco le novità.

Amazon Prime Video Marzo 2019 – ecco le novità.

Amazon Prime Video Marzo 2019, ecco tutte le novità con le migliori Serie Tv.

1 Marzo

The Widow (Prima Stagione)

La serie racconta la storia di Georgia, che va in Congo alla ricerca del marito scomparso dopo un incidente aereo.

8 Marzo

Costume Quest (Prima Stagione)

La serie è basata sul popolare videogioco, che vede protagonisti quattro amici che usano la loro immaginazione per sbloccare una magia segreta nascosta nei loro costumi di Halloween.

Made In Heaven (Prima Stagione)

La serie indiana racconta la vita di due ragazze Tara e Karan, che gestiscono un agenzia di wedding planning chiamata “Made in Heaven”.

10 Marzo

American Gods (Seconda Stagione)

Continuano le vicende del misterioso Shadow, un uomo che viene rilasciato di prigione tre giorni in anticipo, dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina, a causa dell’improvvisa morte della moglie Laura.

Amazon Prime Video Marzo 2019

22 Marzo

La serie tv animata che segue le avventure dei due grandi amici Stinky il camion dell’immondizia e Dirty la ruspa.

29 Marzo

Hanna (Prima Stagione)

La serie è basata sul film del 2011 di Joe Wright. Racconta le vicende di Hanna, una ragazza che ha trascorso tutta la sua vita ad allenarsi per combattere coloro che cercano, senza sosta, di catturare lei e il padre mercenario.

Un catalogo piuttosto vario e ricco , pieno di Serie tv, nuove e interessanti, da non perdere assolutamente.

Cosa aspettate correte a vederle!

E voi cosa ne pensate di Amazon Prime Video Marzo 2019?

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

 Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su , , + o iscriverti al o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .

Condividi questo post sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *