AGCOM detta le nuove regole -telefonia e paytv .

AGCOM detta le nuove regole sulla telefonia e pay tv .

L’ Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni, ha introdotto novità importanti riguardo gli operatori telefonici e le paytv.

Precisamente AGCOM ha stabilito delle nuove regole per quanto riguarda il cambio di operatore telefonico, paytv e Internet.

Il costo di recesso,  infatti nn può essere superiore al canone mensile stabilito dal contratto.

AGCOM detta le nuove regole

AGCOM detta le nuove regole

Grande soddisfazione per tutti i consumatori, che prima erano soggetti a penali piuttosto alte  per il passaggio ad altro operatore.

Entro il 1 Gennaio 2019, tutti gli operatori dovranno uniformarsi alle nuove regole stabilite dal garante.

Altra novità riguarda anche gli sconti, il cliente che ha usufruito degli sconti in caso di disdetta nn dovrà più restituire tutti gli sconti arretrati,

ma la restituzione dovrà essere equa e proporzionale al valore del contratto e alla durata residua della promozione.

Il Garante inoltre detta delle disposizioni riguardo i contratti a rate. In questo caso,

il cliente che recede in anticipo potrà decidere se saldare in un unica soluzione le rate rimanenti o se continuare a rateizzare.

Prima invece i vari gestori facevano pagare al cliente tutte le rate residue in un’unica soluzione, inoltre le rate di prodotti e servizi inclusi non possono andare altre i 24 mesi.

Infine novità riguardo al credito residuo, viene istituita la portabilità del credito residuo, L operatore dovrà trasferire il credito residuo nella nuova sim, entro 30 giorni dalla richiesta.

La procedura generale per cambiare gestore è la stessa per tutti, anche se ci sono piccole differenti tra i vari gestori. Il cliente che vuole cambiare operatore dovrà fornire al nuovo operatore il ”codice di migrazione”, in modo che potrà iniziare le pratiche per il trasferimento e il servizio di connessione.

Il Garante ha cercato di mettere ordine e stabilire delle regole che tutelano i consumatori, vedremo se le varie compagnie si adegueranno.

AGCOM detta le nuove regole sulla telefonia e pay tv e voi cosa ne pensate ?

Per favore disabilita Adblock in modo da permetterci di crescere e darvi un servizio sempre migliore.

 Seguici su telegram per rimanere sempre aggiornato.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un bel mi piace, condividerlo su Facebook, instagram, google + o iscriverti al canale Youtube o alla newsletter di infotelematico.com, gratis avrai tantissimi contenuti direttamente sulla tua email .

Ti consigliamo di usare PureVpn in modo da tener nascosto il tuo ip e navigare in tutta sicurezza.
Alcuni link potrebbero non funzionare perché potrebbero avere restrizioni geografiche o essere eventualmente bloccati dal tuo ISP. È necessaria una VPN per evitarlo, ed è sicuramente raccomandato per i componenti aggiuntivi basati su Ace Stream o P2P, ma questa è una tua scelta.